Progetti

“Tutto si Trasforma. I rifiuti sotto una nuova luce” A.S. 2014-2015

“Tutto si Trasforma. I rifiuti sotto una nuova luce” A.S. 2014-2015

PARLIAMO DEL PROGETTO ...

"Tutto si trasforma. I rifiuti sotto una nuova luce" è la Campagna Educativa promossa da FISE Assoambiente e Giunti Progetti Educativi (anno scolastico 2014-1015), rivolta alle classi della scuola secondaria di primo grado di tutto il territorio nazionale, per sensibilizzare i ragazzi e le loro famiglie sul tema della gestione dei rifiuti.

Obiettivo del Progetto, che ha ricevuto il patrocinio morale del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, è quello di infondere nei più giovani una maggiore consapevolezza sull'importanza che ogni singolo comportamento riveste nella salvaguardia dell'ambiente.

Il Kit didattico predisposto per la divulgazione della Campagna si compone di:

  • un piccolo e maneggevole libro dal titolo "Tutto si trasforma. I rifiuti sotto una nuova luce", comodo da portare nello zaino, ricco di colorate illustrazionidi informazioni e utili indicazioni sulle modalità di gestione dei rifiuti e sui comportamenti ecosostenibili da adottare in casa, a scuola e anche per strada.
  • una locandina del Concorso a premi.

Alla Campagna Educativa, è stato infatti abbinato un divertente "Concorso a premi" rivolto a tutte le classi, i cui protagonisti saranno i rifiuti! Agli alunni è stato affidato il compito di utilizzare la spazzatura per creare oggetti utili di uso comune. Le modalità di partecipazione al Concorso sono state rese pubbliche sul sito di Giunti Progetti Educativi www.giuntiprogettieducativi.it.

La Campagna Educativa è stata realizzata in collaborazione con l'Associazione  ONLUS GOGREEN - www.gogreenonlus.com.
 

LA DISTRIBUZIONE ...

La distribuzione didattica avviata a fine dicembre 2014 si è conclusa a Febbraio 2015 per un totale di:

  • 770 Kit didattici distribuiti alle scuole secondarie di I grado su territorio nazionale
  • 30 kit didattici dedicati alle Aziende Assoambiente

Le ulteriori richiesto non sono state evase per esaurimento scorte ma le richieste fanno parte del nostro archivio.

La Campagna Educativa per l'anno scolastico 2014 - 2015 ha coinvolto:

  • 20.000 alunni
  •   1.000 insegnanti
  •      770 classi
     

I VINCITORI

La Giuria del Concorso si è riunita a Firenze il 18 Maggio 2015 presso la sede di Giunti Progetti Educativi per valutare gli elaborati pervenuti e decretare i Sei Vincitori del Concorso. Vengono sottoposti alla Giuria e quindi valutati 35 elaborati finalisti dai Giurati presenti:

  • Elisabetta Perrotta, Segretario FISE Assoambiente
  • Teresa Colin, FISE Immagine Coordinata e Servizi in Rete
  • Roberta Masselli, Responsabile e coordinatrice del progetto Giunti Progetti Educativi
  • Fabio Leocata, Autore e redattore di Giunti Progetti Educativi
  • Francesco Fagnani, Autore, illustratore e esperto di progetti editoriali per ragazzi

Criteri di valutazione degli elaborati:

1.        Creatività e impatto estetico dell’elaborato
2.        Capacità tecnica realizzativa ed estrosità dei materiali utilizzati
3.        Originalità nel nome scelto
4.        Partecipazione del gruppo classe (elaborati singoli o di gruppo)

Premio - Calcetto
Scuola Giovanni XXIII Acquaviva delle Fonti (BA) - Classe II C

Premio - Panchina vis a vis
Scuola Sacro Cuore (FI) - Classe I

Premio - Scacchiera
Scuola Luigi Negrelli (TN) - Classe III A

Premio - Lampada e tavolo
Scuola F. Besta (BO) - Classe I C

Premio - Vestiti riciclati
Scuola Guido Cavalcanti (FI) - Classe I

Premio - Lampada sarda
Scuola Biasi - Brigata Sassari (SS) - Classe I F

 

PARLANO DI NOI ...

Lo scarto diventa portamatite. Gli studenti scoprono il riuso - è l'articolo di Affari e Finanza de la Repubblica pubblicato il 6 luglio scorso.

Ripreso nel Comunicato Stampa Assoambiente il commento del Ministro dell'Ambiente Galletti  "Stiamo lavorando dal primo giorno, anche con l’aiuto delle realtà imprenditorialispiega il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti– a un progetto educativo e culturale in grado di proiettare il nostro Paese verso un futuro sostenibile: il domani è dei ‘Nativi Ambientali’, ovvero di generazioni di giovani che sappiano ragionare con una vera sensibilità ambientale, trasmettendola alle loro famiglie. Già dal prossimo anno, con le nuove linee guida predisposte assieme al Ministero dell’Istruzione, tra i banchi di scuola si affronteranno temi come la tutela dell’ecosistema e i cambiamenti climatici, il rispetto del territorio, la lotta agli sprechi alimentari e appunto la corretta gestione dei rifiuti. Non c’è investimento più strategico per l’ambiente di quello che si fa per l’educazione dei cittadini di oggi e di domani”.

Da leggere:  lanci di agenzie e articoli

 

In Allegato sono riportati:

  • Testo Libro "Tutto si Trasforma"
  • Report sulla Campagna
  • Verbale Giuria e Vincitori

Scarica Allegato:
Download